cani maltrattati 1
News
La scoperta della polizia in via Bologna

Cani chiusi in gabbia o legati al termosifone in un appartamento a Torino. Denunciata la proprietaria

Gli animali, sette in tutto, sono stati trovati in condizioni di abbandono e di sofferenza

Alcuni cani erano rinchiusi all’interno di un’angusta gabbia, altri legati con una catena a un termosifone. Altri ancora, dei cuccioli, gironzolavano per l’appartamento. La polizia ha trovato in un appartamento di Torino sette cani in condizioni di abbandono e di sofferenza. La proprietaria, una italiana di 24 anni, è stata denunciata per maltrattamento e abbandono di animali.

LA CONFESSIONE DELLA RAGAZZA
Agli agenti del commissariato Barriera Milano ha confessato di avere la passione per i cani e di trarre profitto dalla compravendita degli stessi. La giovane teneva gli animali nel suo appartamento, un alloggio di via Bologna, dove gli agenti sono intervenuti su segnalazione dei vicini di casa.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo