Cane si avventa sui rapinatori e li mette in fuga
News
SANT’AMBROGIO

Il cane si avventa su due rapinatori e salva il padrone dall’aggressione

L’esemplare di Amstaff ha “puntato” la caviglia di uno dei banditi e li ha costretti a scappare a gambe levate

«Se sono uscito indenne da questa brutta avventura lo devo solo alla mia Heaven». Heaven ha due anni ed è un bell’esemplare di Amstaff, un cane simile a un Pitbull, che venerdì notte ha salvato il suo padrone Innocenzo, 37 anni, da due rapinatori. «Eravamo a passeggio in via Prati – racconta – in un giardino, quando quei due sono sbucati fuori dal nulla e mi hanno detto “Dacci il borsello”. Non li avevo proprio visti, forse si erano nascosti in attesa di qualche possibile vittima». La scelta è caduta su Innocenzo, ma l’idea è stata pessima. I due infatti o non avevano notato il cane che portava al guinzaglio o l’hanno sottovalutato. «Heaven è addestrata – spiega il 37enne – e mi è bastato allungare un po’ il suo guinzaglio perché partisse all’attacco, in mia difesa». La dolce cagnolina in un attimo si è trasformata in un feroce cane da guardia, avventandosi contro uno dei due malviventi. «Ha puntato alla caviglia e credo proprio che lo abbia morso. A quel punto i due hanno fatto un rapido dietrofront e sono scappati a gambe levate». Innocenzo però non ha sporto denuncia: «Purtroppo – spiega – era buio e loro avevano il viso parzialmente coperto, non sono neanche riuscito a capire se fossero italiani o stranieri».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Rubriche
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo