I clochard sotto il portico di piazza della Repubblica
News
PORTA PALAZZO

Una cancellata anti clochard: al via la colletta dei cittadini

L’accampamento di piazza della Repubblica resiste da 4 mesi

Allo studio anche una cancellata contro l’emergenza clochard di piazza della Repubblica 17 e 19. I residenti delle palazzine che si affacciano sull’area mercatale continuano la loro battaglia personale contro il ricovero di fortuna per disperati sorto sotto il portico. Da luglio, infatti, la situazione non è mutata di una virgola. Tra avanzi di cibo, sacchi a pelo, sporcizia e individui raggomitolati su se stessi. «Stiamo studiando di inserire una cancellata – racconta Carmelo Lavuri dell’associazione per la rinascita di Porta Palazzo – ma ci sono dei problemi. Il primo è il passaggio della servitù, poi c’è da parlare anche con la banca che potrebbe anche non essere d’accordo con il progetto».

La questione, insomma, si è fatta via via sempre più complicata. Si è incancrenita e ora è diventato difficile trovare una via di fuga. «E la parte più difficile – continua Lavuri – è mettere d’accordo i condomini per la spesa». I residenti hanno anche chiesto l’intervento delle forze dell’ordine ma l’accampamento non si è mosso di una virgola. Così le famiglie di zona hanno presentato un esposto e raccolto le firme per chiedere un intervento da parte dell’amministrazione comunale. «Ma siamo a inizio novembre e ancora non si è trovata la quadra» protestano i cittadini, preoccupati da un possibile aumento dei ricoveri.

Parlare con i senzatetto non è servito a convincerli ad andarsene. E nemmeno le minacce hanno portato qualche buon risultato. E che fosse tutto tremendamente complicato lo hanno capito anche gli operatori Amiat che più volte hanno solo pulito nei punti lasciati liberi. «Forse con il freddo andranno via – spiega un’altra signora – ma è possibile che queste persone tornino a farci visita con i primi caldi dell’anno nuovo».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo