Gruppo di scout torinesi in difficoltà sulle montagne dell'Ossolano: tratti in salvo dal Soccorso Alpino (foto di repertorio).
Cronaca
Ora è in ospedale per accertamenti

Canavese, resta appeso sopra uno strapiombo: salvo escursionista

L’uomo, un 31enne di Torino, era in un tratto particolarmente impegnativo quando è rimasto bloccato con l’imbragatura sulla via ferrata

Il Soccorso Alpino di Locana, nel tardo pomeriggio di oggi, ha salvato un escursionista in difficoltà sulla via ferrata di Pont Canavese.

IL FATTO
L’uomo, un 31enne di Torino, era impegnato sulla variante superiore, in un tratto particolarmente impegnativo, quando ha perso l’appiglio ed è rimasto appeso all’imbragatura proprio sopra uno strapiombo. E’ stato lui stesso a dare l’allarme. I volontari del soccorso alpino, non senza difficoltà, sono riusciti a raggiungerlo e a calarlo alla base della parete. Poi il 31enne è stato preso in consegna dal personale del 118 che lo ha accompagnato per accertamenti in ospedale.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo