horseball
Sport
CUCEGLIO

Canavese capitale dell’Horseball grazie a 2 giovanissimi campioni

Le scuderie Baroni sono l’unico centro della disciplina in provincia di Torino

Hanno 14 e 16 anni. Chiara e Alessandro Baroni (sorella e fratello), nazionali di Horseball. Sono i campioncini che hanno portato la disciplina equestre in provincia di Torino, nell’unico centro dove si pratica il “basket a cavallo”. Trenta ettari nelle campagne del Canavese, tra Cuceglio, Aglié e San Giorgio. Per anni, Chiara e Alessandro si sono recati a Novi Ligure, finora a ieri l’unica sede in Piemonte dove si pratica l’Horseball. Ora, invece, anche presso le scuderie Baroni della tenutala Grecia”, un piccolo gruppo di giovani cavalieri e amazzoni si allena quotidianamente sotto l’occhio vigile del coach della nazionale Fausto SforzaSono state poche le gare in epoca Covid, ma tra i palmares di Chiara e Alessandro c’è la medaglia d’oro agli Europei del 2019, dove in finale l’Italia aveva battuto la Spagna 6 a 5. Alessandro Baroni si era anche aggiudicato la classifica marcatori, con 15 goal messi a segno in quattro gare. Ma alle scuderie Baroni l’equitazione la si pratica in tutte le sue discipline e sempre a livelli di eccellenza. Lezioni e allenamenti per il salto a ostacoli, sono affidati a Massimo Sinigaglia, istruttore di caratura internazionale, mentre Rebecca Mezzo si prende cura di chi si avvicina per la prima volta al mondo del cavallo. Paola Cavagnetto, titolare del centro di equitazione, ha rilanciato la vecchia struttura (un tempo Ippogrifo) dove trovano spazio anche gli amanti delle carrozze e la tenuta è sede dei giovani amatori equestri del Carnevale di Ivrea. Da quest’estate in avanti, sono in programma gare di ogni livello di Horseball, salto ostacoli, completo, dressage e attacchi.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo