Se è vero che a “mens sana” corrisponde un “corpore sano”, allora la professionalità di Cesarina e Francesco Migliaccio, dell’omonima Officina e Calzature Ortopediche di via Saluzzo, è la trasposizione fatta a negozio del famoso detto latino. Sì perché qui, oltre a essere in vendita tutto ciò che riguarda la postura ortopedica realizzata in maniera artigianale su misura e direttamente in sede dallo stesso Francesco, si è sicuri di trovare le persone giuste con cui condividere i propri piccoli malesseri, spesso legati ai problemi di deambulazione, sicuri di risolverli.

«Il nostro obiettivo non è commerciale, noi puntiamo prevalentemente sul benessere fisico della persona. Mio marito, dopo avere preso i calchi necessari per costruire protesi o plantari da adattare alle calzature, parla con il suo cliente fino a quando non riesce a capire la causa psicologica che potrebbe causare il difetto fisico. E sa cosa accade? Accade che spesso il problema si risolve».

È per questa ragione che i clienti dell’Officina Ortopedica arrivano spesso anche dall’estero, da Francia e Svizzera. Oltre ai plantari e alle calzature (queste ultime soprattutto per le donne) tutte rigorosamente italiane e certificate, Tomasi, Hergos, Medika, Fisioduna, si possono noleggiare carrozzine, letti ortopedici, stampelle, cuscini per il decubito e quant’altro. L’Officina offre consulenza gratuita ed è convenzionata con Asl e Inail.

Indirizzo: via Saluzzo 46
Telefono: 011.6507393
Orario: 9-12,30; 15,30-19; venerdì 9-12,30; sabato e domenica chiuso