anziani
News
L’INDAGINE

Il caldo record fa strage di anziani: in un mese e mezzo già 171 morti

Per l’Arpa il giorno peggiore è stato il 29 giugno, con il doppio di decessi rispetto alla media

Ecatombe di anziani a Torino a causa del caldo record delle scorse settimane. Negli ultimi due mesi e mezzo si contano 171 morti in più tra gli over sessantacinque rispetto ai dati previsionali basati sulle passate stagioni: tutte vittime direttamente correlate alle alte temperatura.

A lanciare l’allarme è l’annuale relazione di Arpa Piemonte, in cui vengono illustrati i picchi di caldo registrati in città e le relative conseguenze sulla salute dei torinesi, durante i primi mesi d’estate. «Si conferma il fatto che le ondate di calore provochino impatti importanti sulla salute delle persone, soprattutto tra i soggetti più fragili – ha commentato la dottoressa Cristiana Ivaldi, che si è occupata di redigere l’indagine -. Il numero degli anziani a Torino è in costante aumento e questo problema sarà sempre più grave con l’andare del tempo».

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo