Giornate di caldo afoso anche in Piemonte
Cronaca
L’Arpa ha rilevato un abbassamento del 65% da parte del Po a causa della siccità

CALDO INCESSANTE. Domani previsti quasi 40° a Torino, ma il peggio arriverà sabato

Soltando da domenica ci sarà l’arrivo di aria più fresca con l’abbassamento delle temperature

Non si arresta il caldo africano che sta mettendo in ginocchio Torino e provincia. Domani sotto la Mole sono attesi 37°, ma il giorno più caldo è previsto per sabato con le temperature che sono destinate a salire.

Proprio le scarse precipitazioni e l’anticipata fusione della neve, stanno influenzando in maniera negativa l’intero Piemonte.

Secondo l’Arpa il livello del bacino del Po è ben al di sotto della media storica. L’ultimo dato disponibile è infatti pari a 204 mc/sec, circa il 65% in meno del valore medio mensile storico calcolato per il periodo 1995-2015.

Il caldo dovrebbe cominciare ad attenuarsi un po’ soltanto a partire da domenica quando comincerà ad arrivare su Torino e in particolar modo in tutta la regione un’aria più fresca.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
banners