Sport

CALCIOMERCATO. L’Arsenal offre 65 milioni per Belotti, il Toro rifiuta. Cairo: “Via solo per la clausola”

Il patron respinge la proposta dei Gunners: “Non prendiamo in considerazione nessuna offerta al di sotto della clausola”. Il Gallo: “La Premier? Penso solo al Torino”

Il Torino ha rifiutato un’offerta da 65 milioni di euro dell’Arsenal per Andrea Belotti. Lo ha confermato il ds Petrachi prima della sfida di campionato pareggiata contro il Sassuolo e poi il patron Urbano Cairo al termine della partita: “Su Belotti – ha detto – abbiamo messo una clausola da 100 milioni e non prendiamo in considerazione nessuna offerta al di sotto. A 100 milioni non saremmo neanche in condizione di poterla rifiutare, ma la clausola l’abbiamo posizionata a un livello così elevato che non credo arriveranno offerte di questo tipo. Anche oggi stava per fare un eurogol e come sempre ha dato dimostrazione di grande qualità”.

LE PAROLE DEL GALLO. Ai microfoni di Sky Belotti non si sbilancia in merito al suo futuro: “Spero in un bel 2017. Devo continuare a fare quello che ho fatto, senza montarmi la testa, cercando di lavorare giorno dopo giorno per conquistare i miei sogni”. Quando gli viene chiesto della Premier League, risponde così: “Io penso al Toro e a far bene, poi, quello che verrà si vedrà”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo