Mazzarri
Sport
Domani il posticipo

A Cagliari senza Mazzarri, il Toro vuol vincere per lui

Il tecnico granata non è neppure partito per la trasferta in Sardegna. Ordine dei medici, dopo il malore accusato venerdì sera e lo stop deciso dalla società

Walter Mazzarri non sarà neanche in tribuna. Il tecnico granata non è neppure partito per Cagliari. Ordine dei medici, dopo il malore accusato venerdì sera e lo stop deciso da società e staff medico. Meglio non rischiare, in attesa dei nuovi esami a cui sarà sottoposto già da domani, ed evitare lo stress della partita soprattutto per chi, come lui, e’ abituato a viverla con intensità. Tocca allora al vice Nicolò Frustalupi, dal 2002 la sua ombra in ogni sua avventura, guidare il Toro dalla panchina nel posticipo di domani sera. Partita non facile, perché arriva dopo la sosta, e perché contro un avversario ostico da affrontare tra le sue mura.

GLI SCARAMANTICI SI AFFIDANO ALLA CABALA
Gli scaramantici si affidano alla cabala, che vogliono Frustalupi sempre vincente quando si è accomodato in panchina. Una “tradizione” confermata anche quest’anno col 4-1 rifilato alla Sampdoria, nella miglior prestazione stagionale dei granata. Formazione e schemi del Toro, inutile a dirlo, saranno comunque quelli di Mazzarri.

AINA A CASA, ANSALDI TORNA TITOLARE
Tra i convocati non c’è Aina, rimasto a casa per i postumi di una sofferenza retro calcaneare al piede destro. Al suo posto, come esterno sinistro potrebbe tornare titolare Ansaldi dopo l’infortunio al ginocchio patito alla seconda giornata contro l’Inter. A centrocampo torna invece Meité, mentre si ferma per squalifica Rincon. Probabile l’inserimento al posto di quest’ultimo di Lukic. In attacco spazio a capitan Belotti e Iago Falque, fresco di rinnovo, con Zaza ancora una volta in panchina. Una vittoria riporterebbe il Toro nella zona Europa persa con la sconfitta interna contro il Parma. E, soprattutto, darebbe un po’ di serenità a mister Mazzarri in attesa di conoscere i tempi del suo rientro

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo