Canavese

Bus troppo pieni “vietati” agli studenti: «Rimasta due volte a piedi in 5 giorni»

Problemi a Ivrea ma per Gtt è impossibile aumentare il numero di mezzi in servizio

I posti sugli autobus Gtt non bastano e gli studenti restano a piedi. È caos nei trasporti scolastici in Canavese, dove continuano le segnalazioni di autobus saturi, anche per il rispetto delle regole sul Covid-19 che prevedono che i bus possano essere occupati solo fino a un massimo dell’80% della capienza normale.

Emblematico il caso di una studentessa 17enne di Montalenghe che studia in un liceo di Ivrea e tutti i giorni percorre la tratta Gtt che collega il paese alla città. «La scuola è cominciata da appena due settimane – racconta – ma sono già rimasta a piedi due volte. Mi chiedo a cosa serva fare l’abbonamento se poi non possiamo usare l’autobus».

Coinvolto nelle “disavventure” della ragazza anche il padre, che deve accompagnarla ogni volta che la figlia rimane a piedi.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single