Tossico in azione tra le auto in sosta
News
VIA SCARLATTI

Buco libero tra le auto in sosta: «Presidio fisso contro i tossici»

Si iniettano l’eroina sotto i balconi dei cittadini. Il comitato: «Vergognoso»

Un uomo appollaiato tra due auto in sosta si sta tirando su la manica della giacca, pronto per iniettarsi una dose di eroina in vena. Si vede anche questo negli scatti fugaci strappati dalla fotocamera di un residente del quartiere Barriera di Milano. Immagini che stridono con l’attuale realtà, fatta per lo più di divieti, e che ci portano in via Scarlatti, nel quartiere Barriera di Milano, dove i cittadini continuano ad avere il coraggio di riprendere i tanti tossici che infestano strade e marciapiedi. Incuranti dell’attuale periodo storico. Nella foto si vede un tossicodipendente intento a bucarsi a pochi metri dai portoni delle case, davanti alle serrande abbassate dei negozi costretti a dare forfait a causa del coronavirus. Ad un certo punto l’uomo butta via la dose, si alza e se ne va. Un residente si affaccia dal balcone e chiama le forze dell’ordine.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo