Brucia il tetto del cascinale: vigili del fuoco e carabinieri sul posto: la struttura è stata dichiarata inagibile (foto di repertorio).
News
E’ successo questa mattina in via Fratelli Cervi

Brucia il tetto della cascina a Rivarolo: due intossicati

Vigili del fuoco e carabinieri sul posto: la struttura è stata dichiarata inagibile

Momenti di paura, questa mattina, all’alba, a Rivarolo Canavese, dove due persone sono rimaste intossicate, anche se in maniera lieve, in seguito all’incendio che ha ridotto in cenere il tetto e la facciata di un cascinale in via Fratelli Cervi. E’ accaduto intorno alle 6.

VIGILI DEL FUOCO SUL POSTO: FIAMME DOMATE
Sul posto si sono precipitate le squadre dei vigili del fuoco di Rivarolo ed Ivrea che hanno rapidamente domato le fiamme. Dopo un sopralluogo, la struttura è stata dichiarata inagibile: la copertura del cascinale, infatti, è andata completamente distrutta.

INTOSSICATI SOCCORSI SUL POSTO DAL 118
Le due persone rimaste intossicate a causa del fumo, sono state soccorse, con l’impiego di ossigeno, dai “camici bianchi” del 118 della Croce Rossa di Rivarolo e Castellamonte. Entrambe si sono rapidamente riprese ed hanno rifiutato il ricovero in ospedale. Sull’incendio indagano i carabinieri del locale distaccamento di Rivarolo.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo