CORSO BRIANZA

Brucia la panchina del clochard: gara di solidarietà per aiutarlo

Due le ipotesi secondo i residenti: l’incidente o il raid vandalico

La panchina bruciata

Da qualche giorno viveva su una panchina in corso Brianza, nel quartiere Vanchiglietta. E di lui si erano interessati un po’ tutti, sperando di dargli una mano. Poi la sorte ha giocato un tiro mancino a Oliviero Osio, originario di Rezzato, che domenica sera è dovuto scappare a causa di un incendio che ha carbonizzato la sua panchina, la sua casaIl fatto sarebbe avvenuto poco dopo le 19.15. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme mentre Oliviero, dato per scomparso, è stato poi ritrovato ieri mattina in zona Madonna del Pilone. Preoccupato ma in un buono stato di salute.

Ed è mistero, per il momento, sulle cause del rogo. Le ipotesi sono sostanzialmente due: l’incidente o l’atto vandalico.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single