carabinieri
News
Controlli dei carabinieri

Brosso, in casa una carabina clandestina con silenziatore e cartucce: 42enne in manette

L’arma è stata inviata al Ris di Parma per verificare se sia stata mai utilizzata per commettere reati

Arrestato perché in casa aveva un’arma clandestina. E’ successo a Brosso, nel Torinese: in manette è finito un 42enne disoccupato. Nel suo appartamento i carabinieri della stazione di Vico Canavese hanno trovato una carabina monocanna calibro 22, non denunciata, con silenziatore e decine di cartucce.

L’arma è stata poi inviata al Ris di Parma per verificare se sia stata mai utilizzata per commettere reati. In seguito alla convalida del gip del tribunale di Ivrea, l’uomo è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione in caserma.

 

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo