IL CASO

Borgo Dora cambierà ancora: via Andreis riapre al traffico

La Città va incontro alle richieste dei commercianti sulla pedonalizzazione

La sperimentazione pedonale al Balon continuerà fino al 31 dicembre senza modifiche, nonostante le 353 firme contro la Ztl presentate in commissione comunale da residenti e commercianti. L’assessore Lapietra in accordo con la Sette ha ribadito la volontà di continuare ancora per un mese con la chiusura al traffico veicolare di via Andreis, Mameli e Borgo Dora. Una sperimentazione che, secondo i cittadini: «elimina 150 parcheggi, creando problemi al commercio, per via del passaggio limitato, e alla sicurezza degli abitanti costretti a parcheggiare lontani da casa».

I firmatari della petizione hanno presentato un progetto alternativo che prevede la cancellazione dell’area pedonale con la riapertura alle auto di via Andreis e via Mameli. L’assessore alla Mobilità si è dimostrata conciliante, presentando un altro progetto, già passato in Circoscrizione 7, che prevede un percorso a gimcane su via Andreis con aree pedonali allargate e il mantenimento di alcuni parcheggi.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single