boobs daino domestico gn
Cronaca
IL FATTO

Boobs, la favola triste del daino domestico in fuga dai cacciatori

Scappato da Revello, avvistato nel pinerolese

Una favola per ora purtroppo priva del lieto fine. Ma la speranza che si possa arrivare al “vissero insieme felici e contenti” è ancora viva.

Protagonista della storia non è una bella principessa ma Boobs, un daino domestico, allevato e cresciuto con amore ma poi scappato dalla sua casa nel cuneese, terrorizzato da un cacciatore. È dal 24 ottobre che Boobs vaga solo nei boschi e da allora ha percorso parecchi chilometri, arrivando fino alle porte di PineroloQuattro anni e mezzo fa, Boobs era un cucciolo di pochi giorni, rimasto senza genitori e affidato ad “Anima l Bosco” di Revello, in provincia di Cuneo, un centro per animali selvatici che non possono più essere liberati in natura. «Da quel giorno è stato allevato a mano da noi e cresciuto con umani e animali» spiegano dal centro. Una convivenza unica, come mostrano le foto, interrotta il 24 ottobre. «Quel giorno Boobs è scappato dopo uno sparo dei cacciatori nel recinto. È fuggito terrorizzato nel bosco e abbiamo iniziato la sua ricerca per proteggerlo dalla caccia e dai pericoli che minacciano qualsiasi ungulato o animale deimprintato, ormai abituato all’uomo e che invece si trova di colpo solo in natura». Fino a Capodanno, Boobs è stato segnalato in zona Barge, poi è sparito. E quando ormai si temeva il peggio, ecco la buona notizia: «All’inizio di febbraio è stato avvistato a San Secondo di Pinerolo, lo abbiamo riconosciuto in alcune foto e video». E mercoledì è stato di nuovo fotografato a Luserna. E così ecco l’appello, diffuso anche sui social: «Chiediamo la collaborazione di tutti per poterlo riportare a casa e al sicuro. Offriamo anche una ricompensa a chi riuscisse a chiuderlo nel proprio cortile ma non cercate di catturarlo, perché i selvatici se braccati possono morire di attacco cardiaco». Chi lo avvistasse può contattare il centro al 333.8990717.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo