(foto Depositphotos)
Cronaca
Il ragazzo si è scusato solo dopo le reiterate proteste

Bollengo, insulti razzisti durante partita under 15: attesa decisione del giudice sportivo

Nel tunnel degli spogliatoi uno dei giocatori ha insultato un ragazzo di colore della formazione avversaria

Insulti razzisti al termine di una partita di calcio giovanile under 15. E’ successo a Bollengo (Torino) dopo la sfida tra i padroni di casa e il Vallorco di Cuorgnè, vinta di misura dagli ospiti.

IL FATTO
Nel tunnel degli spogliatoi uno dei giocatori del Vallorco ha insultato un ragazzo di colore dell’altra formazione. Gli insulti razzisti sono stati sentiti da arbitro, giocatori, dirigenti e allenatori. L’autore del gesto solo dopo le reiterate proteste della società di casa si è scusato. Domani sull’episodio si pronuncerà il giudice sportivo.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo