Delitto nel Pinerolese: un uomo è stato ammazzato a colpi di pistola.
News
Colpo in via Ponsati a Volvera

Blitz in tabaccheria: i banditi svuotano il registratore di cassa poi rapinano un cliente

In due, armati di pistola, puntano l’arma contro il titolare dell’esercizio commerciale. Razziati mille euro e un portafogli

Vigilia di Natale movimentata per i dipendenti di una tabaccheria di via Ponsati a Volvera, nel Torinese. Poco dopo le 11,30 di ieri mattina, infatti, una coppia di malviventi con il volto celato dal cappuccio, ha fatto irruzione, arma in pugno, nell’esercizio commerciale puntando la pistola contro il titolare.

RAPINATO ANCHE UN CLIENTE
“Tutti fermi! Questa è una rapina!!” avrebbero urlato i rapinatori. Mentre uno dei due criminali teneva a bada il titolare, l’altro ha raggiunto il registratore di cassa del “sali e tabacchi” e lo ha svuotato, arraffando circa mille euro. Non contento del bottino, il razziatore ha alleggerito anche l’unico cliente in quel momento presente all’interno del negozio, portandogli via il portafogli.

I DUE SCAPPANO A PIEDI
Messo a segno il colpo, i due hanno “salutato” la compagnia e sono fuggiti via scappando a piedi in direzione di via Porporato dove hanno fatto perdere le proprie tracce. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri del locale comando stazione che ora indagano sull’accaduto.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo