Maxisequestro di droga (foto di repertorio)
News
Nel covo dello spaccio il necessario per la coltivazione della cannabis

TRADITI DALL’ODORE DI “ERBA”. Leinì, arrestata coppia di spacciatori: in casa 700 grammi di droga

Sono stati i condomini a lanciare l’allarme. Insospettiti dal forte odore di marijuana che si sentiva nel palazzo, hanno chiamato i carabinieri

Coppia di spacciatori scoperta e arrestata a Leinì (Torino). Sono stati i carabinieri della locale stazione dell’Arma a beccarli. I due, un 40enne del posto e la sua convivente 43enne, devono ora rispondere di coltivazione e spaccio di sostanze stupefacenti. I militari sono arrivati a casa dei due pusher dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da parte di alcuni condomini, insospettiti dal forte odore di marijuana che si sentiva nel palazzo. Una volta sul posto le forze dell’ordine hanno raggiunto l’abitazione della coppia e l’hanno passata al setaccio scoprendo 528 grammi di marijuana, 21 grammi di hashish, 134 grammi di semi di canapa indica e tutto il materiale necessario per la coltivazione della cannabis (termometro, concime, fertilizzante). I due spacciatori, dopo l’arresto, sono stati collocati ai domiciliari.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo