Sette le postazioni non autorizzate

Blitz della polizia in centro scommesse, scatta multa da 6.700 euro

Controllo a sorpresa in via De Sanctis: denunciato il titolare per esercizio abusivo di gioco

Una denuncia per il titolare e una pesante ammenda per la struttura: a questi provvedimenti ha portato l’ispezione a sorpresa della Divisione polizia amministrativa e sociale in un centro raccolta scommesse di via De Sanctis, a Torino.

Nel corso del blitz gli agenti hanno individuato sette postazioni non autorizzate, hanno accertato che il pagamento delle vincite avveniva in contanti e con ricevute prive del simbolo dell’ufficio di competenza, hanno inoltre accertato come il centro fosse privo di autorizzazione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Denunciato per esercizio abusivo di gioco il titolare del centro raccolta scommesse, un cittadino italiano di 31 anni. Nei suoi confronti è stata disposta anche una multa di 6.700 euro.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single