Sequestrata officina meccanica abusiva
News
La scoperta a San Francesco al Campo

Blitz della Finanza: sequestrata l’officina meccanica abusiva delle moto

Nel capannone banchi da lavoro e pezzi di ricambio (in parte ancora imballati). A casa del “titolare” armi da fuoco mal custodite

A San Francesco al Campo, nel Torinese, all’interno di un’officina meccanica, gli uomini della guardia di Finanza di Torino hanno scoperto una decina di motociclette in corso di riparazione, nonché tutta l’attrezzatura e i pezzi di ricambio normalmente impiegati dai meccanici professionisti per svolgere la loro attività – banchi da lavoro e vari utensili – alcuni dei quali ancora imballati nella confezione d’acquisto. Peccato però che quel “garage” fosse completamente fuorilegge.

SEQUESTRATE ANCHE ARMI DA FUOCO
E’ stata una segnalazione a far scattare gli accertamenti che hanno consentito alle fiamme gialle di individuare, in un capannone, l’officina meccanica specializzata nella riparazione di motociclette, completamente illegale. Gli investigatori, nel corso del blitz, hanno anche sequestrato al meccanico alcune armi da fuoco detenute legalmente all’interno dell’abitazione, ma custodite senza i dovuti accorgimenti per impedirne ad altrui l’uso.

SCATTA LA SEGNALAZIONE
L’uomo è stato segnalato per alcune violazioni ambientali e amministrative. Sono inoltre in corso da parte dei “baschi verdi” gli approfondimenti di carattere fiscale per ricostruire l’intero volume d’affari dell’officina fantasma.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

News
Vinci TorinoCronaca 2023
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo