E' successo in un hotel di Roccaforte Mondovì

Bimba rischia annegare in piscina, salvata dall’ex campionessa di nuoto

La piccola era nel gruppo di "Estate ragazzi" gestito privatamente dall'ex nuotatrice Federica Biscia. Ed è stata proprio lei a soccorrerla

Malore in alta quota, morto escursionista. Inutile l'intervento dell'elicottero del 118.

Attimi di paura nella piscina di un hotel di Roccaforte Mondovì (Cuneo), dove una bimba di 6 anni, di Villanova Mondovì, ha rischiato di annegare. La piccola era nel gruppo di “Estate ragazzi” gestito privatamente dall’ex campionessa di nuoto Federica Biscia. Ed è stata proprio lei a soccorrerla.

LA BIMBA HA SPUTATO L’ACQUA E SI E’ RIPRESA
“La bambina era con me – racconta- Ha avuto un malore, ha vomitato. L’ho portata sul bordo piscina e le ho immediatamente fatto un massaggio sul ventre. Così ha sputato l’acqua che aveva bevuto e ha ripreso conoscenza. E’ stata questione di secondi e tutto si è risolto al meglio”.

LA NUOTATRICE HA POI CHIAMATO IL 118
Federica Biscia ha poi allertato il 118 e la centrale ha fatto intervenire anche l’elisoccorso che ha trasportato la bimba, cosciente, la piccola al Regina Margherita di Torino in codice giallo. La ex nuotatrice le è stata accanto nel volo in elicottero da Roccaforte verso l’ospedale torinese.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single