L'edificio da cui è precipitata la piccola
News
L’incidente al terzo piano di una palazzina di via Martiri della Libertà

Bimba di 8 anni cade giù dal terzo piano: è grave

La piccola si sarebbe infilata nella ringhiera del balcone precipitando nel vuoto. E’ stata trasportata al Regina Margherita

Tragedia, questo pomeriggio, a Cavagnolo, comune della provincia torinese, dove una bambina di 8 anni è precipitata dal terzo piano di una palazzina al civico 57 di via Martiri della Libertà, schiantandosi al suolo. E’ accaduto poco dopo ora di pranzo.

LA PICCOLA SI E’ FORSE “INFILATA” NELLA RINGHIERA
Ancora ignote le cause dell’incidente: si sa solo che la piccola si trovava sul balcone e che, con ogni probabilità, sarebbe riuscita a infilarsi nelle ringhiere, scivolando poi nel vuoto. Nella caduta, la ragazzina ha riportato un forte trauma cranico e una contusione polmonare. Soccorsa, è stata intubata e trasportata d’urgenza, in elicottero, all’ospedale Regina Margherita di Torino, dove si trova tuttora ricoverata nel reparto rianimazione, in condizioni giudicate gravissime.

IN CASA CON LEI C’ERA SOLO IL FRATELLO
Sul luogo dell’incidente, oltre allo staff medico del 118, sono giunti anche gli agenti del locale comando di polizia municipale e i carabinieri del vicino distaccamento dell’Arma: tocca infatti a loro fare piena luce sull’accaduto. Al momento, è certo che quando si è verificata la tragedia in casa con la bimba ci fosse solo il fratello maggiore di 20 anni.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo