ghiaccio
News
VIA NOLE

In bilico sulle lastre di ghiaccio. Quel folle gioco nel parco Dora

I vasconi dell’area Ingest usati da alcuni ragazzi per pericolose attività acrobatiche

Un gioco pericoloso. Saltare da un blocco di cemento all’altro sopra una lastra di ghiaccio che potrebbe rivelarsi fatale. Così un gruppo di ragazzini in tuta e scarpe da ginnastica passa il tempo nell’area delle vasche del parco Dora, verso via Nole, in prossimità del lotto Ingest. Sebbene il rettangolo ghiacciato sia cinto da ringhiere, non ci sono cartelli affissi che vietano l’accesso all’area. E così alcuni giovani da qualche settimana a questa parte scavalcano i parapetti per svolgere attività fisica acrobatica sul bordo delle vasche di cemento.

«Ma rischiano di rompere il ghiaccio, finire dentro l’acqua e morire assiderati» dichiara Lorenzo Ciravegna, segretario del comitato C4 che se la prende anche con l’amministrazione: «Purtroppo i progetti utopistici accompagnati da scelte politiche sbagliate, portano a questi risultati».

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo