Motori

Bici elettriche: guerra a Pechino da parte dei produttori europei – CronacaQui

La Cina ha il 70% dell’export straniero nella Ue e vende con prezzi stracciati. Per questo i produttori europei chiedono misure di difesa

Il rischio è quello di una vera e propria inondazione di bici elettriche cinesi. Sotto accusa è il governo cinese che grazie ai sussidi elargiti aziende nazionali, mette in condizioni queste ultime di fissare prezzi di vendita sotto il costo di produzione per le aziende UE.

L’Associazione europea dei produttori di biciclette (Emba) invita la Commissione Europea a prendere provvedimenti contro questa concorrenza scorretta. L’Emba ha…

[ad_2]

Leggi articolo completo

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo