Gigi Buffon (foto depositphotos)
Sport
Il numero uno della Juve potrebbe essere ascoltato in Federazione

Bestemmia in Parma-Juventus, procura Figc apre fascicolo su Buffon

La frase incriminata sarebbe sfuggita durante la diretta a causa di un commento che l’avrebbe coperta: il portiere rischia un turno di stop

La Figc ha aperto un fascicolo nei confronti di Gianluigi Buffon in merito alla presunta bestemmia che il portiere della Juventus avrebbe pronunciato nel corso della gara col Parma. 

Il procuratore federale Giuseppe Chiné, in particolare, ha deciso di aprire un’indagine per chiarire se Buffon abbia effettivamente pronunciato la frase incriminata, sfuggita nel corso della gara a causa di un commento che l’avrebbe coperta.

Secondo quanto si apprende, il procuratore della Figc si è riservato la possibilità di ascoltare Buffon per chiedergli direttamente lumi sulla vicenda. Qualora fosse accertata la sua colpevolezza, il portiere della Juve rischia una giornata di stop.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo