Fiat Torino ko a Sassari
Sport
Garrett non basta, vincono i lagunari 82-90

BASKET Venezia non perde la testa e sbanca il PalaRuffini: Fiat Torino ko

Torino non è riuscita a impensierire la capolista che ha “vendicato”, sportivamente parlando, i due ko rimediati in campionato e in Coppa Italia proprio contro la Fiat

La Reyer Venezia supera la Fiat Torino tenendo il passo di Milano in vetta alla classifica: al PalaRuffini finisce 82-90 al termine di una partita condotta dalla squadra di De Raffaele dal primo all’ultimo minuto. Difficile trovare il migliore tra i veneziani, vista l’ottima distribuzione del punteggio con sei giocatori in doppia cifra e responsabilità offensive perfettamente distribuite tra tutti: una nota di merito per Austin Daye, protagonista nei primi due periodi del break che ha deciso la partita.

BUONA LA PROVA IN ATTACCO DI GARRETT
Buona la prova in attacco di Garrett per Torino: il playmaker gialloblù ha chiuso con 25 punti e 4 assist, mentre sotto le plance il pivot Mbakwe ha realizzato 15 punti catturando altrettanti rimbalzi nonostante la grande qualità del reparto lunghi di Venezia. La Reyer è riuscita a toccare i 21 punti di vantaggio sul 33-54 del 24′, momento in cui è iniziata l’amministrazione del vantaggio.

“VENDICATO” IL DOPPIO KO IN COPPA E CAMPIONATO
Torino ha provato a riaprire la partita
nel quarto periodo, non riuscendo però a impensierire la capolista che ha vendicato, sportivamente parlando, i due ko rimediati in campionato e in Coppa Italia contro la Fiat.

Il tabellino
Fiat Torino-Umana Reyer Venezia 82-90
FIAT TORINO: Blue 7, Garrett 25, Pelle 8, Vujacic 7, Poeta 4, Boungou 9, Washington 7, Mazzola, Touré ne, Mittica ne, Akoua ne, Mbakwe 15. Coach: Galbiati.
UMANA REYER VENEZIA: Haynes 12, Peric 5, Bramos 9, Tonut, Daye 13, De Nicolao 13, Jenkins 15, Bolpin ne, Ress ne, Biligha 10, Cerella, Watt 13. Coach: De Raffaele.
ARBITRI: Seghetti-Biggi-Nicolini.
NOTE: parziali 19-26, 27-44, 55-70. Tiri liberi: Fiat Torino 24/29, Reyer Venezia 19/24. Uscito per cinque falli: Watt.

RISULTATI 21a GIORNATA: 
Dolomiti Energia Trentino – Openjobmetis Varese (giocata l'(11/3) 82-74
Banco di Sardegna Sassari – Vanoli Cremona 102-86
Fiat Torino – Umana Reyer Venezia 82-90
Segafredo Virtus Bologna – EA7 Emporio Armani Milano 67-73
Sidigas Avellino – Happy Casa Brindisi
VL Pesaro – Betaland Capo d’Orlando
Red October Cantù – The Flexx Pistoia Grissin
Bon Reggio Emilia – Germani Basket Brescia (4/4)

CLASSIFICA:
Milano, Venezia 32 punti
Avellino, Brescia 28
Torino 24
Bologna, Sassari, Trento 22
Cremona, Cantù 20
Reggio Emilia 18
Varese 16
Pistoia 14
Brindisi 12
Capo d’Orlando 10
Pesaro 8.

PROSSIMO TURNO – 22a GIORNATA – 18/3: 
EA7 Emporio Armani Milano – Dolomiti Energia Trentino (17/3)
The Flexx Pistoia – Grissin Bon Reggio Emilia (17/3)
Openjobmetis Varese – Sidigas Avellino
Germani Basket Brescia – Segafredo Virtus Bologna
Happy Casa Brindisi – VL Pesaro
Betaland Capo d’Orlando – Banco di Sardegna Sassari
Umana Reyer Venezia – Red October Cantù
Vanoli Cremona – Fiat Torino

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo