Infestanti1
Cronaca
Carenze igienico-sanitarie

Barriera Nizza, olio esausto nella friggitrice e blatte in cucina: chiuso esercizio [FOTO]

Al titolare dell’attività sono state comminate sanzioni per oltre 10mila euro

Nella giornata di mercoledì personale del commissariato Barriera Nizza, coadiuvato da personale dell’ASL-S.I.A.N., ha sanzionato amministrativamente un esercizio commerciale situato in via Biglieri. La verifica dei locali del laboratorio e del deposito ha evidenziato da subito la presenza di numerosi infestanti, sia vivi che morti, oltre a una diffusa sporcizia accumulata nel tempo.

Ulteriori controlli hanno permesso agli agenti di scoprire un ingente quantitativo di olio esausto all’interno di una grossa friggitrice. Nel corso degli accertamenti è emerso come il titolare non avesse mai avuto alcun contatto con il consorzio incaricato per la raccolta degli oli vegetali esausti.

Per le violazioni inerenti l’attività di gestione dei rifiuti e in materia ambientale, lo stesso è stato sanzionato per un totale di 516,17 euro. Altri 10mila euro di sanzioni sono state elevate dal personale dell’ASL-S.I.A.N. che, alla luce delle carenze igienico sanitarie, ha intimato l’immediata chiusura dell’attività fino al completo ripristino degli ambienti.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo