Droga 3
Cronaca
Tre uomini e una donna

Barriera Milano, quattro arresti per droga: sequestrati duemila euro [FOTO]

Tre i blitz della polizia in corso Vercelli, via Urbino e via Rondissone

Sono diverse le dosi di eroina, cocaina, hashish, metanfetamina, nonché le quantità di marijuana e materiale utile al confezionamento dello stupefacente, rinvenuti e sequestrati nelle scorse ore dagli agenti del commissariato Barriera Milano a carico di quattro persone, perquisite in tre diversi contesti e arrestate per violazione della legge sugli stupefacenti.

Nel primo caso, si tratta di una coppia di amici italiani, un uomo di 47 anni e una donna di 27, fermati in corso Vercelli lo scorso martedì notte dalla pattuglia del commissariato: i due circolavano con addosso diverse dosi di hashish, cocaina e anfetamine, già suddivise e pronte allo smercio. Inoltre, a casa dell’uomo i poliziotti hanno ritrovato, all’interno di alcuni barattoli, circa 100 grammi di marijuana, bilancini di precisione e buste trasparenti per il confezionamento della sostanza, sequestrando il tutto insieme a oltre 1000 euro di denaro contante, custodite dentro un armadietto. Per i due sono scattate le manette.

Poche ore dopo, nel pomeriggio, gli agenti del medesimo commissariato hanno fermato in via Urbino un 31enne nigeriano che aveva appena ceduto a un soggetto una dose di stupefacente; l’uomo ha anche opposto resistenza tentando la fuga. Nelle tasche aveva 15 involucri contenenti 26 grammi di metanfetamine e la somma di 700 euro in contanti.

Infine, un terzo arresto riguarda un 19enne di nazionalità senegalese, irregolare sul territorio nazionale che, spostandosi in bicicletta lungo l’asse di via Rondissone, avvicinava i suoi potenziali clienti. Alla vista dell’autovettura della Polizia di Stato, il giovane ha scagliato la bici contro la Volante e ha percorso alcune vie del quartiere appiedato, per poi essere definitivamente fermato. A suo carico, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 30 dosi di eroina e cocaina, nonché 300 euro in banconote di piccolo taglio. È stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo