ArrestoSpacciatore
Cronaca
Il comportamento ambiguo del giovane ha insospettito gli agenti

Barriera Milano, pusher arrestato dalla polizia

Il 25enne, di origini nigeriane, custodiva in casa ingenti quantitativi di stupefacenti

Uno spacciatore di 25 anni è stato arrestato dagli agenti del commissariato Barriera Milano, insospettiti dal fatto che il giovane, di origini nigeriane, alla loro vista ha gettato per terra vicino a dei cassonetti un involucro in cellophane. L’episodio si è verificato in via Pinerolo e nell’involucro gli agenti hanno ritrovato 15 grammi di marijuana.

LA PERQUISIZIONE

Il pusher è stato trovato in possesso di 3 cellulari e di 65 euro in contanti. Nella sua abitazione, in corso Vigevano, erano custoditi circa 500 grammi di marijuana, 33 grammi di anfetamine e alcuni grammi di cocaina ed eroina. Il 25enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo