Foto di repertorio (Depositphotos)
Cronaca
La sentenza del tribunale di Ivrea

Balangero, rinchiude e abbandona tre gattini in una stanza: condannata 41enne

La donna dovrà pagare 1500 euro di multa per aver lasciato i felini senza cibo e cure, causando la morte di uno di loro

Aveva rinchiuso e abbandonato tre gattini in una stanza del suo alloggio, senza fornirgli cibo o cure ed in un ambiente malsano. Stiamo parlando di una 41enne di Balangero, che oggi è stata condannata dal tribunale di Ivrea ad una sanzione di 1500 euro per il maltrattamento degli animali.

Il fatto risale al settembre 2015, quando la Lida di Ciriè (costituitasi parte civile nel processo) in seguito ad una segnalazione aveva recuperato i felini in gravi condizioni di salute dall’ambiente malsano in cui risiedevano. Uno dei tre gatti, pochi mesi dopo, è deceduto.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo