I lividi riportati dalla donna borseggiata
News
MONCALIERI-NICHELINO

Autobus nel mirino dei violenti: due aggressioni in pochi giorni

Una donna è stata ferita da un borseggiatore sul 39
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Ancora aggressioni sui bus che percorrono la provincia. Due nel giro di pochi giorni. Lunedì, a Moncalieri, è stato un autista della Ca.Nova (controllata da Gtt) alla guida di un mezzo della linea 40 a subire le minacce di due individui che hanno procurato anche l’interruzione del servizio. Pochi giorni prima, a Nichelino, ad essere aggredita è stata una giovane donna, strattonata e spintonata da un uomo che voleva rubarle il telefonino.

Quello della sicurezza sui mezzi pubblici è un tema spinoso che Faisa Cisal segnala da tempo. L’autista stava effettuando una manovra in fermata, poco dopo il ponte dei Templari, quando si è visto minacciare da due individui che dopo avergli tagliato la strada con l’auto hanno cominciato a minacciarlo e a prendere a pugni il bus. A scatenarne l’ira, forse, il fatto che nella manovra il bus avesse occupato la corsia di sinistra.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo