Il pronto intervento degli agenti

Auto in fiamme sulla A4, passeggeri salvati dalla polizia penitenziaria [VIDEO]

L'incidente ieri pomeriggio in prossimità dell'uscita di Settimo Torinese: i coinvolti sono tutti illesi

Il coraggio e la tempestività di un gruppo di poliziotti penitenziari in servizio presso il Nucleo traduzioni e piantonamenti di Torino, di rientro dalla casa circondariale di Biella, ha consentito di soccorrere i passeggeri di un’auto in fiamme sull’autostrada A4, in direzione Torino.

L’episodio si è verificato verso le 16.30 di ieri, martedì 30 ottobre, in prossimità dell’uscita di Settimo Torinese. I poliziotti hanno notato una Peugeot in fiamme, occupata da due passeggeri, e li hanno tratto in salvo ben coordinando il traffico e salvaguardando l’incolumità di tutti, in attesa dell’intervento del personale dell’autostrada e i vigili del fuoco.

A darne notizia è l’Osapp, Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria, attraverso una nota firmata dal segretario generale Leo Beneduci.  “Ancora una volta si sottolinea l’alta professionalità e la puntualità encomiabile degli interventi della polizia penitenziaria che ha consentito di salvare due vite umane in pericolo ed eventuali incidenti connessi all’incendio in corso”, recita la nota. “Esprimiamo vivi apprezzamenti e note di elogio a codesto personale e alla professionalità di tutto il Corpo, augurandoci che l’amministrazione tenga debito conto di tale professionalità degli intervenuti”.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single