Sequestro
Cronaca
Avrebbe fruttato 550mila euro

In auto con 50 chili di droga destinata alla movida di piazza Santa Giulia: arrestati due giovani albanesi [FOTO]

Un 21enne e un 20enne bloccati dagli agenti della Squadra Mobile sulla loro Panda: sembrava stessero rientrando dalle vacanze

L’auto appariva carica come se fossero tornati dalle vacanze, al suo interno, però, c’erano quasi 50 chili di droga tra hashish e marijuana. A seguito di indagini scaturite dall’attività di controllo del territorio, personale della Squadra Mobile, negli ultimi giorni aveva individuato in via Cuneo due cittadini albanesi dediti allo smercio di sostanza stupefacente del tipo marijuana, nati rispettivamente nel 1999 e nel 2000.

Gli stessi risultavano essere i fornitori di alcuni “pusher” che a loro volta servivano la movida torinese di “Piazza Santa Giulia”Nel tardo pomeriggio di ieri, il personale notava sopraggiungere uno dei due sospettati a bordo di una Fiat Panda nera con la quale, dopo che il complice le apriva velocemente il portone carraio, entrava all’interno del cortile di via Cuneo. Dai movimenti appariva evidente che sulla Panda fosse celata della sostanza stupefacente.

Dopo aver provveduto a bloccare entrambi i soggetti, si accertava che sul veicolo erano occultati numerosi involucri incellofanati, contenenti principalmente marijuana, per un peso totale di circa 44 chilogrammi. In un ulteriore involucro, avvolto ad arte con del nastro da pacchi, erano contenuti5 chilogrammi e mezzo di hashish“griffato” con un marchio di abbigliamento.

La perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione in loro uso permetteva di rinvenire ulteriori 6 chilogrammi di marijuana, celati in una valigia, nonché numerosi telefoni cellulari. I due, che venivano tratti in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente, vantano precedenti di polizia specifici. Stante la nazionalità degli arrestati, si presume che lo stupefacente possa essere stato importato dall’Albania per mezzo di natanti.

I prezzi al chilo della droga variano dagli 800 ai 1.500 euro per la marijuana e dai 1.500 ai 2.000 euro per l’hashish. Il valore complessivo di acquisto della droga sequestrata si aggira dunque intorno agli 85mila euro all’ingrosso. Entrambe le sostanze in questione vengono solitamente vendute sulle piazze di spaccio a 10 euro al grammo. La vendita della droga avrebbe pertanto potuto fruttare 550mila euro.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo