Topo
Cronaca
In trappola

Aurora, i condomini fanno arrestare topo d’appartamento

Insospettiti dai rumori, hanno allertato il 112 e seguito il ladro fino all’arrivo degli agenti

Gli agenti della Squadra Volante hanno arrestato un uomo di 33 anni per furto. Intorno all’ora di pranzo l’inquilino di uno stabile aveva avvertito dei forti rumori provenire da una delle abitazioni al pian terreno. Avvicinandosi, ha notato il 33enne intento a spaccare la vetrata di una portafinestra con il coperchio di un tombino.

Immediata la chiamata al 112 NUE mentre nel frattempo il reo, con delle borse al seguito, guadagnava l’uscita. Alcuni condomini hanno iniziato a seguirlo, in costante contatto con la centrale operativa. Grazie alle descrizioni fornite, i poliziotti sono riusciti a rintracciare il ladro poco dopo.

Durante la perquisizione, i poliziotti hanno rinvenuto all’interno delle borse un computer portatile, un telefono cellulare, un mazzo di chiavi e un porta tessere. La refurtiva è stata riconsegnata ai legittimi proprietari. Da ulteriori accertamenti è emerso come da una settimana l’uomo, di nazionalità romena, fosse sottoposto alla firma giornaliera in commissariato.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo