Topo d'auto
Cronaca
Lo specialista

Aurora, arrestato topo d’auto: aveva appena depredato una vettura

Il 48enne, con diversi precedenti, è stato anche denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate e di oggetti atti a offendere

Domenica scorsa gli agenti del commissariato Centro hanno arrestato un cittadino italiano di 48 anni per furto. L’uomo, già noto agli operatori per precedenti specifici di polizia, è stato visto da un poliziotto libero dal servizio armeggiare nei pressi di un’auto in via Maria Ausiliatrice.

Il 48enne, servendosi di una forbice da elettricista e di un telecomando utilizzato per creare interferenze con i sistemi di antifurto, è riuscito a introdursi nell’abitacolo e a rovistare al suo interno, per poi allontanarsi. L’agente ha informato la Volante del commissariato di quanto appena accaduto, fornendo descrizione e direzione di fuga del ladro.

Dopo essere stato rintracciato in via Ravenna, l’uomo è stato perquisito e nel suo marsupio sono state rinvenute diverse monete e un cavo usb, provento di furto. L’uomo, con un obbligo di presentazione alla firma, è stato inoltre denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate e di oggetti atti a offendere, mentre la refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo