bocciofila via villa
News
VIA VILLA

Arriva la pista per i fuoristrada da arrampicata

La bocciofila “La Tampa” ospiterà un circuito per gli amanti del modellismo. I lavori conclusi in sei mesi

Alla bocciofila La Tampa di via Villa è stata terminata la prima pista per modellini scaler (i classici fuoristrada da arrampicata) a Torino. Si tratta del secondo circuito costruito dai soci de La Tampa, che in questo modo si propongono come una realtà unica in città, perché – strano ma vero – sotto la Mole non ci sono piste per gli amanti del modellismo.

Ora, il circuito (soprannominato, dai soci, il “Tampodromo”) è finalmente diventato realtà, sotto le fronde degli alberi che ornano il giardino della bocciofila, a due passi dal cantiere della metropolitana di piazza Bengasi. «Per costruire la pista ci abbiamo messo almeno sei mesi, iniziando questo inverno e proseguendo quasi ogni giorno. È costituita da materiale ecologico, perché abbiamo usato soltanto oggetti e materie prime di recupero, specialmente pietre e legno – spiega Antonio Carbotta, che ha attivamente lavorato al progetto – Abbiamo usato la terra del posto senza portare materiale esterno e soprattutto senza usare il cemento.

In questo modo vogliamo avvicinare i giovani all’attività associativa, e cercheremo anche di fare dei corsi di modellismo e di meccanica per attirare i ragazzi». La pista entrerà presto in funzione: «Da settembre, dopo le vacanze, organizzeremo le prime gare e i primi raduni – spiega il presidente dell’associazione La Tampa, Cesare Carbonari -. Sono felice di aver regalato al nostro quartiere un’area giochi tutta dedicata all’automodellismo. È stato un lavoro lunghissimo e duro, ma possiamo dire che la soddisfazione dei ragazzi che sono fino ad ora venuti a testare il circuito ha ripagato il sudore del nostro ottimo lavoro».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Sportegolando
RUBRICA
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo