carabinieri
Cronaca
Il baby pusher “lavorava” in trasferta da Rivoli. Il presidente della Circoscrizione 7, Deri: «Serve l’esercito»

Arrestato spacciatore di 17 anni, vendeva hashish ai giardini Madre Teresa

I carabinieri gli hanno trovato addosso 800 grammi di stupefacenti. Denunciata 19enne per favoreggiamento

Svolgeva la sua attività di baby pusher in trasferta da Rivoli a Torino, vendendo droga ai suoi coetanei ai giardini Madre Teresa di Calcutta: un ragazzo di 17 anni è stato arrestato dai carabinieri in borgo Aurora, all’angolo tra corso Vercelli e corso Emilia.

LA COMPLICE

I militari che lo hanno perquisito durante un controllo gli hanno trovato addosso 800 grammi di hashish suddivisi in otto panetti. Denunciata per favoreggiamento una ragazza di 19 anni.

SERVONO I SOLDATI

“La situazione è ormai in una fase di non controllo”, sottolinea in una nota il presidente della Circoscrizione 7 Luca Deri (PD). “E’ necessario un intervento costante nel tempo per stroncare, definitivamente, la presenza degli spacciatori. Se le forze dell’ordine, che in questi mesi hanno arrestato diversi pusher, non hanno personale a sufficienza per garantire un presidio costante, così come richiesto dalla Circoscrizione 7, si preveda anche il supporto dell’Esercito per presidiare e controllare l’area”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo