Pusher 22enne nella rete della polizia: in tasca aveva soldi e droga.
News
Il più giovane risulta anche sottoposto all’obbligo di firma

Arrestati due marocchini: stavano per rubare all’interno di un negozio

Gli agenti hanno appurato come i due non fossero riusciti nel loro intento e fossero scappati all’arrivo delle Volanti

Volevano approfittare del buio della notte per introdursi all’interno di un negozio di alimentari sito in corso Regina Margherita angolo Saccarelli, in zona San Donato, ma alcuni rumori provocati nel tentativo di forzatura della serranda hanno allarmato un residente della zona.

Una pattuglia della Polizia di Stato, competente per area, intercettava i due soggetti, che nel frattempo si erano dati alla fuga, fermandoli. Si tratta di due cittadini marocchini di 34 e 27 anni, entrambi con numerosi precedenti penali a carico.

Il più giovane risulta anche sottoposto all’obbligo di firma presso la stazione CC “Barriera Milano” due volte a settimana dalle 17 alle 18. Gli agenti hanno appurato come i due non fossero riusciti nel loro intento e fossero scappati all’arrivo delle Volanti, pur avendo già forzato la serranda dell’attività. I due sono stati tratti in arresto per tentato furto aggravato in concorso.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo