Rapina al McDonalds di Venaria Reale, carabinieri sul posto.
News
E’ successo in via Druento a Venaria Reale

Armato di taglierino, rapina il McDonalds e scappa con i soldi dell’incasso. Acciuffato in sala slot [FOTO E VIDEO]

Il malvivente, un 25enne senza fissa dimora, è stato rintracciato dai carabinieri in un locale a pochi passi dal luogo del raid: aveva razziato 250 euro

Armato di taglierino, mette a segno una rapina ai danni del McDonalds e scappa con i soldi dell’incasso. Tuttavia non va lontano. E dopo pochi minuti si ritrova con le manette ai polsi. E’ successo ieri, a Venaria Reale, in via Druento dove è ubicato il locale della nota catena americana.

IN FUGA COL BOTTINO
L’orologio aveva da poco scoccato mezzogiorno quando il balordo, armato di taglierino, è entrato nell’esercizio commerciale e qui, dopo aver minacciato uno dei dipendenti, si è fatto consegnare i soldi dell’incasso. Messo a segno il colpo (circa 250 euro) si è dato alla fuga. Ma ha pensato bene di non allontanarsi troppo dal luogo del raid.

FERMATO: ERA IN SALA SLOT
Poco prima delle 13, infatti, il rapinatore, E. C., 25 anni, originario di Torino, senza fissa dimora e con precedenti specifici alle spalle, è stato rintracciato, identificato e fermato dai carabinieri: si trovava a pochi passi dal McDonalds. Era all’interno di una sala slot-machine dove, evidentemente, aveva pensato bene di “investire” i soldi della rapina.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo