BorgoPo2
Cronaca
Vetrata in frantumi

Apre un varco e tenta il furto in un ristorante di piazza Borromini: bloccato dagli agenti [FOTO]

Arrestato un 53enne con diversi precedenti per reati contro il patrimonio: notato da un testimone dal balcone di casa

Ha scassinato l’infisso esterno della vetrina del locale con un cacciavite, infranto la vetrata superiore e si è “tuffato” all’interno del ristorante chiudendo dietro di sé il serramento nel tentativo di passare inosservato. È successo lunedì sera intorno le 23.30.

Un uomo con una giacca rossa e nera e un paio di scarpette bianche non poteva però di certo passare inosservato mentre mandava in frantumi la vetrata di un locale commerciale in orario di chiusura. La scena, infatti, è stata seguita a vista da un uomo che in quegli attimi si trovava affacciato al balcone di casa e che ha contattato le forze dell’ordine.

Gli agenti del Commissariato Borgo Po, raggiunta piazza Borromini, hanno aperto l’infisso esterno del ristorante scorgendo immediatamente la sagoma dell’uomo che armeggiava vicino al registratore di cassa.

Così, uno dei due operatori ha utilizzato lo stesso varco per accedere al locale e fermare il ladro, un 53enne di nazionalità italiana con diversi precedenti per reati contro il patrimonio. L’uomo è stato arrestato per tentato furto aggravato.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo