"Questo non è esercizio di democrazia"

Appendino: “Violenza di gravità inaudita, solidarietà ai coinvolti”

La ferma condanna degli incidenti in centro da parte della sindaca di Torino

La sindaca Appendino

Sdegno e ferma condanna anche da parte di Chiara Appendino in relazione ai gravi incidenti del pomeriggio nel centro di Torino, legati alla protesta degli antagonisti e degli anarchici contro gli sgomberi di giovedì.

“Quanto sta accadendo in queste ore non può essere confuso in alcun modo con l’esercizio della democrazia”, sottolinea la sindaca di Torino. “Gli episodi di violenza perpetrati da alcuni manifestanti oggi a Torino sono di una gravità inaudita”.

Da parte di Appendino un messaggio di vicinanza alle forza dell’ordine e alle persone – passanti, residenti, viaggiatori sui mezzi pubblici – rimasti coinvolti loro malgrado nella guerriglia urbana: “Esprimo piena solidarietà alle persone rimaste coinvolte e sostegno alle forze di Polizia che stanno operando a tutela della Città“.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single