Chiara Appendino
News
Dopo la Pellerina domenica tocca al Valentino e alla Colletta

Appendino: “I controlli nei parchi cittadini? non sono repressione”

Il sindaco: “Non è proibizionismo. Regole già esistenti, se non rispettate, mettono in pericolo l’incolumità di tutti”

Le attività di controllo nei parchi, iniziate alla Pellerina, “per prevenire illeciti quali l’accensione di fuochi, le vendite abusive e gli assembramenti che provochino disturbi della quiete pubblica”, “non sono ‘repressione‘ o ‘proibizionismo‘, ma semplicemente il far rispettare regole già esistenti che, se non rispettate, mettono in pericolo l’incolumità di tutti”.

IL POST DEL SINDACO SU FACEBOOK
A dirlo, in un post su Facebook, è la sindaca Chiara Appendino che annuncia l’estensione dei servizi della polizia municipale anche al Valentino e alla Colletta da questa domenica. La sindaca parla di “riscontri molto positivi” dopo le prime operazioni alla Pellerina, “con un’unica sanzione elevata”.

CONTROLLI ALLA COLLETTA E AL VALENTINO
La prova, secondo la prima cittadina, “che l’obiettivo è quello di diventare tutti un po’ più consapevoli delle regole che garantiscono il benessere dei cittadini. E alla luce di tutto ciò – annuncia – questa domenica il servizio verrà esteso anche al parco della Colletta e al Parco del Valentino, e sono sicura che in molti apprezzeranno queste scelte. Credo – conclude – si tratti di iniziative concrete, utili a tutta la città”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo