La sindaca di Torino, Chiara Appendino
News
Al momento sono 1.842 i civich in servizio

L’ANNUNCIO. Appendino: “Nel 2018 concorso per vigili urbani”

La sindaca alla festa dei 226 anni della polizia municipale: “La loro divisa è un punto di riferimento per i cittadini”

A distanza di dieci anni, è in arrivo un nuovo concorso per vigili urbani. Ad annunciarlo è stata la sindaca di Torino, Chiara Appendino, in occasione della festa per i 226 anni della polizia municipale al teatro Carignano.

Il Comune bandirà il concorso nel 2018. “L’organico è una priorità (al momento sono 1.842 i civich in servizio, ndr) – ha detto la sindaca del capoluogo piemontese -. Specie in un momento in cui la sicurezza è tra i temi che generano più preoccupazione”.

Più vigili significa avere più “presenza sul territorio” e quindi rischi minori. “La divisa dei vigili urbani è un punto di riferimento – ha aggiunto – e i cittadini sanno di potersi affidare agli agenti a 360 gradi”. Durante la festa spazio al nuovo comandante dei civich Emiliano Bezzon, 53 anni, che negli ultimi anni aveva diretto la polizia locale a Varese: “Sono orgoglioso di iniziare questa nuova avventura ambiziosa e importante con uomini e donne valorosi, che sono davvero al servizio della Città”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo