IL FATTO

Ancora vandali in azione nella stazione di Trofarello: danneggiata la segnaletica [FOTO]

Lo scalo ferroviario preso di mira per l'ennesima volta. Sarà chiuso il sottopasso che consente l'accesso nelle ore notturne

Ancora una volta la stazione ferroviaria di Trofarello è finita nel mirino dei vandali. La segnalazione alle forze dell’ordine è scattata giovedì sera, poco dopo le 23: sul posto sono intervenuti gli agenti della Polfer di Torino Porta Nuova e i tecnici dell Fs per gli accertamenti di rito.

I balordi hanno danneggiato quattro cartelli posti lungo la linea ferroviaria Torino-Genova, all’altezza di un binario laterale, in un’area aperta e isolata che dista 300 metri dallo scalo di Trofarello.

Per non creare disagi alla circolazione dei treni la rimozione della segnaletica distrutta è avvenuta di notte. Si continua a indagare sui raid vandalici che si susseguono nello scalo del comune torinese (da stabilire il giorno dell’ultimo): un contributo importante arriverà anche dal Gabinetto Interregionale della Polizia Scientifica.

IL SOTTOPASSO SARA’ CHIUSO

In seguito ai diversi sopralluoghi effettuati nei giorni scorsi, la Polfer ha chiesto la chiusura del sottopasso che conduce al parcheggio, in quanto facile via di accesso durante le ore notturne, quando i varchi del piazzale non possono essere superati.

RFI ha assicurato non solo l’installazione di una saracinesca a stretto giro, ma anche l’implementazione della videosorveglianza, migliorando così la sicurezza dello scalo e della circolazione ferroviaria che prosegue nelle ore notturne ininterrottamente per i treni merci.

 

loop-single