(foto di repertorio depositphotos)
News
IL CASO

La grande fuga dei medici dopo il Covid

Il sindacato di categoria Anaao Assomed Piemonte lancia l’allarme sugli ospedali che rischiano di svuotarsi

Anaao Assomed: un numero crescente di medici ospedalieri decide di dimettersi e cercare soluzioni lavorative alternative.

Sono, in realtà, alla ricerca (anche se non ancora dimessi), ma nel biennio 2018-2019 si sono dimessi 507 medici. Circa un medico ogni 16 ha cercato di scappare dal lavoro ospedaliero per andare nel privato o sul territorio, in una fuga verso la medicina di famiglia.

Molti sono inoltre disposti a lasciare un lavoro a tempo indeterminato, e magari frequentare un corso di formazione triennale, per esercitare come medico di medicina generale, nella speranza di migliorare la propria qualità di lavoro e di vita. In Piemonte i casi simili sono ben 155.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo