Una recente protesta dei commercianti a Torino contro le misure restrittive anti-Covid (foto di repertorio)
Cronaca
IL CASO

Ambulanti incatenati a Porta Palazzo: intere famiglie ora sono in ginocchio [VIDEO]

Chiedono a gran voce di tornare a lavorare: “Il mercato all’aperto è sicuro”

Disperati. “Ci stanno ammazzando tutti”, dicono, incatenati. Ieri mattina è andata in scena la protesta degli ambulanti di Porta Palazzo, il mercato simbolo di Torino. Costretti alla chiusura per via della zona rossa, chiedono a gran voce di tornare a lavorare: “Basta discriminazioni, mercati aperti” si legge su un cartello.

“NON MOLLIAMO”
“Il mercato all’aperto è sicuro. Smettetela di ingrassare i supermercati” dicono in coro gli ambulanti di Porta Palazzo. “Siamo incatenati per difendere il nostro lavoro. Noi non molliamo” ha assicurato Giancarlo Nardozzi, presidente del Gruppo organizzato imprese autonome.

IL VIDEO della protesta degli ambulanti di Porta Palazzo (dalla pagina Facebook di Giancarlo Nardozzi):

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo