Il parrucchiere con l'accetta
Cronaca
Il parrucchiere con l’ascia

Altro che forbici, il ‘barbiere’ usa l’ascia! Avreste il coraggio di farvi tagliare i capelli da lui?

Niente forbici per una messa in piega: il taglio si fa a fil di lama

Questo coiffeur è decisamente particolare: via le forbici, via il pettine! I capelli? Si tagliano con…l’accetta. Eh sì! Non stiamo scherzando. Guardate il trattamento che questo parrucchiere riserva alla sua cliente. Prima lascia che la giovane donna adagi la sua testa su uno speciale “tavolino” che, in realtà, nonostante il drappo rosso che lo ricopre, ricorda un po’ sinistramente il celebre “ceppo” riservato ai condannati alla decapitazione, poi inizia a tagliarglieli a colpi d’ascia. Zac, zac, zac! Uno dietro l’altro.

IL TAGLIO DEI CAPELLI A COLPI D’ASCIA
A ogni colpo, un brivido di sudore scorre dietro la schiena dal momento che basterebbe un errore di pochi centimetri per infliggere una grave ferita alla cliente. Invece no. Il coiffeur continua imperterrito nel suo lavoro. A furia di colpi i capelli vengono tagliati. Subito dopo si passa alla “acconciatura“. Il parrucchiere fa sedere la cliente ed inizia un trattamento del capello passandolo a fil di lama.

IL SORRISO SODDISFATTO DELLA CLIENTE
Un ultimo colpo d’ascia, così, come a pettinare la chioma et voilà: la messa in piega è fatta. Il risultato finale? Vi sorprenderà. Date uno sguardo e valutate voi. Il sorriso della cliente sembra dirla tutta, non credete? La domanda, tuttavia, è d’obbligo. Ma voi affidereste o no i vostri capelli ad un coiffeur del genere?

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo