Sergio Chiamparino
Politica
La replica del presidente della Regione dopo la lettera aperta dei due sindaci indirizzata a Gentiloni e Boldrini

ALTA VELOCITA’. Chiamparino sbotta: “Camera non consideri l’appello di Appendino e De Magistris”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Mi auguro che l’appello presentato da alcuni amministratori locali, tra i quali il sindaco di Torino e quello di Napoli, non sia preso in considerazione dalla Camera dei deputati“. E’ l’auspicio del presidente del Piemonte, Sergio Chiamparino. “La ratifica di domani – sottolinea il governatore piemontese – rappresenta infatti il sì definitivo a un’opera di interesse non locale ma europeo e nazionale, designata a colmare una lacuna nel campo della modernizzazione del sistema dei trasporti ferroviari e della logistica per i cui ritardi abbiamo già pagato un prezzo fin troppo alto in termini di lavoro e di qualità dell’ambiente”. “Mi chiedo inoltre, a puro titolo di curiosità – aggiunge Chiamparino – se il sindaco di Napoli intende allargare la sua richiesta anche tutte le nuove opere dell’alta velocità, a cominciare dal collegamento Napoli-Bari, come sarebbe coerente, o se invece si riferisce alla sola Torino-Lione, nel qual caso il carattere pretestuoso, strumentale e propagandistico dell’appello risulterebbe ancora più evidente di quanto già sia”.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo